“Prendi la spugna e pulisci”. Attivista No Expo insultata dai cittadini milanesi

Immagine

È successo durante la manifestazione di ieri “Nessuno tocchi Milano

Durante la maniestazione “Nessuno tocchi Milano” di ieri, che ha visto scendere per le strade meneghine circa 15mila persone per ripulire i danni e le scritte sui muri realizzate daiblack bloc durante la devastazione del primo maggio, un’attivista NoExpo ha avuto un durissimo faccia a faccia con i cittadini.

“Invece di parlare, prendi la spugna e pulisci”; “Tieni la spugna e vai a lavorare”; “Vai a Milano a manifestare davanti a casa dei mafiosi, ma non rompere il c…”: queste alcune delle frasi che le persone le hanno rivolto.

Insomma, la giovane ha provato a dire la sua, ma sicuramente ha sbagliato occasione.

4 maggio 2015

IlGiornale

ER