Omicidio stradale: revoca patente fino a 30 anni

Immagine

Emendamento relatore, massimo pena a pirata in stato ebbrezza.

Revoca della patente, anche quella nautica, fino a 30 anni per il pirata che provoca la morte di una persona. Il ddl sugli omicidi stradali cambia con un emendamento appena depositato dal relatore Giuseppe Cucca (Pd). Il reo però dovrà anche essere in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti e aver superato i limiti di velocità.

Fonte Ansa

Roma, 6 maggio 2015