NON MANDAVANO FIGLI A SCUOLA, DENUNCIATI 25 GENITORI

 

carabinieri 4

Venticinque genitori sono stati denunciati ad Acate dai carabinieri nell’ambito di un servizio contro la dispersione scolastica. 16 ragazzi di eta’ compresa tra i 7 e i 16 anni, dall’inizio dell’anno scolastico, solo sporadicamente si sarebbero visti in classe, per poi gradualmente assentarsi in maniera regolare. Quando le assenze sono diventate davvero troppe, sono entrati in scena i militari dell’Arma.

Fonte ITALPRESS

Ragusa, 8 maggio 2015