Spacca il naso al marito: “Non mi soddisfa sessualmente”

Ai carabinieri ha detto: “All’inizio a letto mi ha imbrogliata…”

sesso3

“Non mi soddisfa sessualmente”. E gli spacca il naso. La moglie violenta è una parrucchiera nigeriana di 35 anni che ha deciso di punire il marito a suon di pugni perché incapace di placare il suo desiderio sessuale.

La donna è stata denunciata dai carabinieri di Vigevano, cittadina in provincia di Pavia. È stato l’uomo, un impiegato 50enne residente a Vigevano, a chiamare i carabinieri durante una violenta lite. Quando sono arrivati i militari, perdeva molto sangue dal naso e aveva il volto tumefatto. Trasportato all’ospedale, è stato dimesso con una prognosi di die settimane per fratture delle ossa nasali.

Quando è stata interrogata, la nigeriana ha spiegato che, ” ormai da molti mesi”, le prestazioni sessuali del marito non riuscivano più a soddisfarla. Non solo. la donna ha anche detto agli inquirenti che, quando si erano conosciuti, lui l’aveva “imbrogliata” utilizzando degli stimolanti per incrementarle. La donna, per questo motivo, ha anche chiesto la separazione.

8 maggio 2015

(fonte IlGiornale)

AP