Carabiniere-papà scomparso, ritrovato vicino al confine: sta bene

carabinieri carabiniere
Di lui si sono perse le tracce da sabato. Poi oggi il ritrovamento.

In serata non si era presentato nella caserma di via Miranese a Mestre dove era atteso per il turno di notte: dalle 8 della mattina la giovane moglie, che ha lanciato l’allarme, non l’ha più visto. Il cellulare risultava staccato e a casa non era rientrato dopo essere smontato nel pomeriggio.

Oggi, fortunatamente, la risoluzione del giallo che ha avuto per protagonista Daniele Esposito, carabiniere di 31 anni, originario della Campania ma residente con la famiglia a Mira.

Il militare è stato trovato dai colleghi in provincia di Gorizia, nei pressi del confine. Il suo telefono dal momento della sparizione risultava irraggiungibile e la sua auto, una Fiat Punto, scomparsa nel nulla.

Esposito sta bene ed è lucido, anche se al momento non ha voluto chiarire le ragioni dell’allontanamento.

Dal momento della sparizione erano state avviate capillari ricerche via terra e con l’ausilio di elicotteri dei vigili del fuoco.

11 maggio 2015

(fonte IlGazzettino)

AP