Sudafrica:un leader nero per opposizione

Immagine

Il principale partito di opposizione del Sudafrica, l’Alleanza democratica (DA), ha eletto il suo primo leader nero. Mmusi Maimane, 34 anni, succede a Helen Zille, che si è dimessa inaspettatamente il mese scorso. Il DA ha a lungo combattuto la percezione da parte della popolazione di essere un partito ‘bianco’ che rappresenta coloro che hanno beneficiato dell’apartheid. Il DA ha lottato molto per proporsi come alternativa all’ANC, che ha governato il Sudafrica da dopo la fine dell’apartheid.

 
Fonte Ansa

Roma, 11 maggio 2015