Carabiniere fuori servizio disarma bandito a mani nude e sventa rapina in supermercato

ccsventarapina

Non solo ha sventato la rapina, ma ha anche evitato di trasformarsi in un pericoloso giustiziere dimostrando, al contempo, senso del dovere e grande responsabilità.

Il protagonista è un maresciallo dei carabinieri che presta servizio nel Radiomobile di Roma. Ieri sera passeggiava in via Tuscolana Vecchia, a Frascati, per fare alcuni acquesti presso il supermercato “Eurospin”.

Improvvisamente un uomo con il volto coperto da passamontagna e armato di pistola ha minacciato la cassiera ordinandole di consegnargli il denaro. Il maresciallo ha evitato di usare armi e, benchè di stazza notevolmente inferiore a quella del rapinatore, ha ingaggiato una lotta a mani nude riuscendo a disarmare l’incappucciato.

La prima azione del carabiniere è stata quella di prendere la pistola del bandito e metterla fuori dalla sua portata. In quel momento, allora, il rapinatore è riuscito a divincolarsi e a scappare verso la macchina che aveva lasciato a pochi metri dall’Eurospin.

Il maresciallo ha evitato di far ricorso alle armi anche perché la pistola del bandito era una replica inoffensiva. Insomma, rapina sventata senza spargimento di sangue e con grande efficacia.

Spetta ora ai carabinieri della compagnia di Frascati occuparsi delle indagini per identificare e rintracciare il mancato rapinatore.

12 maggio 2015
AP