Investe donna e fugge, rimesso in libertà

cara 4

Torna in libertà, per decisione del gip di Pistoia, il 30enne arrestato dai carabinieri per lesioni gravissime e omissione di soccorso avendo investito alle 22.30 di ieri una donna di 43 anni a Bottegone (Pistoia) ed essendo fuggito senza dare soccorso. Il giudice ha negato i domiciliari valutando che al 30enne è stata tolta la patente e quindi non può reiterare il reato. La donna è in ospedale a Careggi in prognosi riservata ed ha subito due interventi.

Fonte Ansa

Pistoia, 13 maggio 2015