Compra un vestito a sua figlia e decide di spendere pochissimo. Non avrebbe mai immaginato le tragiche conseguenze

Claudia Winkleman ha 43 anni ed è mamma di Matilda, una bimba di 8 anni. Lo scorso Halloween sua figlia è stata protagonista di una tragedia. Improvvisamente il suo vestito da strega si è incendiato e l’ha lasciata ricoperta di ustioni. Oggi, la mamma consiglia a tutti di non acquistare abiti per bambini di scarsa qualità.
abitoscarsaqualita

Claudia Winkleman ha 43 anni, è mamma di Matilda Thykier, di 8 anni, e per la prima volta ha raccontato l’incidente che ha coinvolto la sua bambina. Era la notte di Halloween quando, la piccola aveva appena indossato il suo travestimento da streghetta acquistato al supermercato per andare ad una festa a Randall & Aubin, un ristorante a Soho, quando all’improvviso l’abito è stato colpito da una fiamma di alcune candeline ed è andato a fuoco così velocemente da rendere impossibile qualsiasi intervento di soccorso.

Matilda è stata subito soccorsa da un’ambulanza e portata in ospedale, aveva il corpo ricoperto di ustioni molto gravi, in particolare ad una gamba. Ci sono volute ben tre settimane prima che la bimba riuscisse di nuovo a camminare. Per fortuna oggi la piccola sta bene, ma ripensando a quel momento, Claudia ha raccontato: “Stavo parlando con qualcuno e poi ho sentito le sue urla. Sono bastati pochi secondi perché fosse ricoperta di fiamme. E’ stato tutto così veloce”. La donna è rimasta completamente scioccata da quell’evento, non riesce a perdonarsi il fatto di aver acquistato un vestito di scarsa qualità.

Quella disattenzione avrebbe potuto farle perdere sua figlia o danneggiare gravemente la sua salute. Oggi, infatti, vuole mettere in guardia tutti i genitori e gli consiglia di non far indossare ai bambini dei tessuti infiammabili. Forse i vestiti costeranno qualcosina in  più, ma di fronte a tragedie come quelle che hanno colpito la piccola Matilda si sarebbe disposti a spendere dei capitali pur di preservare la salute dei piccoli.

14 maggio 2015
(fonte FanPage)