Prima il terribile scontro poi la corsa in ospedale. Per il calciatore purtroppo non c’è stato nulla da fare

Il giovane 21enne aveva battuto la testa contro una parete di cemento che divide il campo dalla tribuna. La federazione argentina sospende tutti i campionati
ambulanza

Tragedia nel calcio argentino: Emanuel Ortega, giovane promessa ventunenne del calcio sudamericano, è morto dopo un incidente avvenuto sul campo di gioco. Due settimane fa, il 3 maggio scorso, Ortega si era scontrato fortuitamente durante una contrasto di gioco con un calciatore avversario, perdendo l’equilibrio e finendo a bordocampo. Ma nel cadere al di fuori del rettangolo di gioco, il giovane calciatore argentino aveva battuto violentemente la testa contro la parete di cemento che divide il campo dalle tribune, riportando una brutta frattura alla testa che aveva fatto subito temere il peggio.

Ortega ha subito un grave trauma al cranio ed ha perso una quantità preoccupante di sangue“, aveva commentato Cristian Ferlauto, dirigente del club San Martín de Burzaco, la squadra di Ortega che lo scorso tre maggio affrontava i rivali della Juventud Unida, subito dopo l’incidente. A nulla è servito il ricovero immediato in ospedale: il giovane calciatore è morto dopo undici giorni di agonia all’ospedale Trinidad di Balvanera, quartiere di Buenos Aires all’età di ventuno anni.

L’AFA, la Federazione calcistica argentina, ha espresso immediatamente il proprio cordoglio per la scomparsa del giovane Emanuel Ortega, considerato da tutti una vera e propria promessa del calcio rioplatense, per poi annunciare la decisione di sospendere tutte le gare del campionato argentino (di tutti i livelli) previste per questo fine settimana, dopo che in un primo momento si era deciso di sospendere solo la giornata della Primera C, la categoria in cui gioca il San Martín de Burzaco. “Profondo dolore per la scomparsa di Emanuel Ortega: resta sospesa la giornata della Primera C“, si legge in un primo comunicato, per poi aggiungere: “Davanti al dolore della famiglia del calcio per la morte di Emanuel Ortega, viene sospesa tutta l’attività programmata per questo fine settimana“.

IL VIDEO (ATTENZIONE, POTREBBE URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’)

14 maggio 2015

fonte FanPage

AP