+++Folle spara in strada a Secondigliano: 3 morti e 6 feriti, colpiti vigile e carabiniere+++

polizia
Pomeriggio di follia e terrore a Napoli, nel quartiere Secondigliano. Un uomo ha aperto il fuoco in strada uccidendo 3 persone e ferendone 6. Tra le persone colpite anche un carabiniere e un vigile urbano, quest’ultimo colpito in testa e al torace e in fin di vita. L’uomo ha fatto fuoco dalla propria abitazione di via Napoli con un fucile a pompa.

Avrebbe prima sparato in casa alla moglie, della quale non si conoscono le condizioni, per poi continuare nella sua follia a colpire chi era per strada. La polizia ha trovato sul pianerottolo di casa, davanti la porta, due cadaveri, probabilmente due conodimini, anche se le due persone non sono state ancora riconosciute.

I feriti sono stati portati al Cardarelli al San Giovanni al Bosco. La polizia sta tentando di fare irruzione ma sembra che l’uomo abbia aperto le bombole del gas.

Tiratori scelti della polizia sono arrivati sul posto: la strada è stata chiusa al traffico. Secondo quanto si apprende l’uomo si è arreso.

15 maggio 2015

(fonte IlMattino)

AP