La folla tenta di aggredire il killer arrestato – Video

attenzioneimmaginisensibilita

«Sono disarmato, non sparate: mi arrendo». Queste le poche parole di Giulio Murolo, 48 anni, infermiere del Cardarelli, autore di una strage di Secondigliano, quando i poliziotti sono arrivati sul pianerottolo di casa.

 

IL VIDEO 

Roma, 16 maggio 2015