Parte colpo accidentale, carabiniere muore in una caserma

lutto

La vittima aveva un cinquantina d’anni ed era sposato. Il colpo esploso da un collega durante il cambio turno.

Un carabiniere in servizio nella caserma di Foligno, in provincia di Perugia, è morto dopo essere stato colpito da un proiettile di pistola. Secondo una prima ricostruzione, il colposarebbe stato esploso accidentalmente probabilmente da un collega, nel corso del cambio turno all’interno della caserma.

La vittima aveva un cinquantina d’anni ed era sposato. In città era molto conosciuto. E’ deceduto poco dopo il ricovero nell’ospedale folignate. Attualmente in caserma sono riuniti i vertici provinciali dell’Arma di Perugia e quella della locale compagnia.

Fonte Tgcom24

Foligno, 16 maggio 2015