Perseguita ex amante, arrestata 46enne

poli 4

Migliaia sms e telefonata, si era anche inventata figlio segreto.

Per due anni ha perseguitato l’uomo con il quale aveva avuto una breve relazione sentimentale. In 4 mesi ha inviato 15 mila sms e fatto 13 mila telefonate per costringerlo a riprendere la relazione, inventandosi anche l’esistenza di un figlio che sarebbe nato dalla relazione extraconiugale. Sono i motivi per i quali una donna di 46 anni di San Ferdinando di Puglia è stata arrestata dalla polizia su ordinanza del gip di Foggia; ora è ai domiciliari.
Fonte Ansa

SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BARLETTA ANDRIA TRANI), 16 maggio 2015