Un dodicenne senegalese colpisce una compagna: “Togliti il crocifisso”

cara 4

L’unica colpa era quella di indossare il crocifisso. Una ragazzina di 12 anni sarebbe stata aggredita da un suo coetaneo. La violenza è avvenuta ieri nel primo pomeriggio all’uscita di una scuola media. Il ragazzo di origine senegalese, immediatamente bloccato dalla madre della ragazzina, avrebbe compiuto tale gesto solo “perché la compagna indossava una collanina con un crocifisso”. Visitata al pronto soccorso, la 12enne ha riportato una contusione toracica giudicata guaribile in 20 giorni. Secondo quanto si apprende lo studente senegalese vive a Terni con la famiglia da diversi anni, non solo regolarmente presente in città ma anche ben integrata con il tessuto sociale.
Fonte Il tempo

Terni, 16 maggio 2015