Esecuzione vicino all’università 24enne ucciso con un colpo alla testa. Panico e urla, studenti impauriti – Video

 esecuzioneuniversita

Esecuzione in pieno centro a Napoli. Un pregiudicato di 24 anni, Gennaro Fittipaldi, è stato ammazzato con un colpo alla testa nell’androne del palazzo di via dei Chiavettieri dove abitava, a pochi passi dall’università.

Sul posto uomini dell’ufficio prevenzione generale e della squadra mobile.

Il giovane aveva precedenti per armi e droga.Paura all’università. Le aule affacciano su via Chiavettieri. Gli studenti, che dicono di aver sentito un solo colpo, si sono affacciati per cercare di capire che cosa fosse accaduto.

«È un fatto gravissimo» ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando l’agguato in piena zona universitaria. «Chiedo al Governo – ha affermato il sindaco – di non tagliare risorse perché la sicurezza è fatta anche di risorse economiche. Ci vogliono più uomini e risorse». Dal primo cittadino di Napoli è stata espressa «vicinanza» alle forze dell’ordine e alla magistratura che «mettono massima attenzione».

18 maggio 2015
(fonte IlMattino)
AP