Scherma: Di Francisca vince e fa tris in Coppa del mondo, Volpi terza

scherma
Non c’è due senza tre, anche se si tratta della Coppa del mondo di fioretto femminile, nella quale Elisa Di Francisca ha conquistato la terza vittoria consecutiva in altrettante finali disputate.

Dopo i successi di L’Avana (Cuba) e Tauber (Germania), la campionessa delle Fiamme oro ha messo il suo sigillo anche sulla prova di Shanghai (Cina), dove si è svolto il Grand Prix Fie.

La russa Inna Deriglazova sperava di prendersi una rivincita sulla sconfitta subita a Cuba, ma Elisa si è dimostrata ancora la più forte, aggiudicandosi la finale con il punteggio di 15-11.

Ma non finiscono qui le buone notizie per i colori del Gruppo sportivo della Polizia di Stato, che festeggia anche il bronzo di Alice Volpi. La giovane fiorettista cremisi ha sfiorato l’impresa, facendo faticare non poco la Deriglazova, che in semifinale si è ritrovata sul 14 pari, prima di piazzare la stoccata decisiva del 15-14.

Ad aumentare l’importanza delle ultime due vittorie in Coppa del mondo il fatto che c’erano in palio punti validi per la qualificazione ai giochi olimpici di Rio 2016, che prevede solo due posti disponibili. Per il momento Elisa Di Francisca occupa saldamente la prima posizione del ranking mondiale di specialità, mentre la seconda azzurra in classifica è Arianna Errigo.

Per arrivare in finale Elisa Di Francisca aveva superato prima la tedesca Franziska Schmitz (15-6), poi la polacca Julia Walczyk (15-6) e la statunitense Nicole Ross (15-5). Nei quarti di finale Elisa ha eliminato l’azzurra Martina Batini (15-11) mentre in semifinale ha superato la tunisina Ines Boubakri (15-7).

Ottimo anche il percorso di Alice Volpi che prima della semifinale aveva incontrato ed eliminato l’austriaca Olivia Wohlgemuth (15-11), poi la sudcoreana Hee Sook Jeon (15-13), la francese Ysaora Thibus (15-14) e ai quarti l’azzurra Arianna Errigo (15-11).

19 maggio 2015

fonte Polizia di Stato

AP