Fa sesso con il suo compagno, poi l’amara scoperta

sesso-coppiaUn ragazzino di 13 anni ha ripreso sua madre mentre faceva sesso col suo compagno e poi, per questo, è stato picchiato dalla donna che si è scagliata su di lui prendendolo a pugni tanto da costringerlo ad andare in ospedale. È il quotidiano Il Gazzettino a riportare questa storia che arriva da Rovigo. Il tredicenne avrebbe prima ripreso la donna in atteggiamenti intimi insieme al compagno e poi, una volta scoperto, si è rifiutato di consegnarle i file di foto e video.

A quel punto la madre si è arrabbiata e lo ha aggredito mandandolo in ospedale. Ora la donna – scrive ancora il quotidiano – è stata rinviata a giudizio e dovrà rispondere di maltrattamenti, ma non solo per questo specifico episodio: a quanto pare, infatti, il tredicenne sarebbe stato vittima di continue offese e minacce da parte di sua madre e anche del compagno di quest’ultima. Il giovane è parte civile nel processo contro sua madre.

20 maggio 2015
(fonte FanPage)