In corsia opposta per evitare tutor

Immagine

Multe contro i ‘furbetti del tutor’ sulle strade provinciali ferraresi. La Polizia provinciale infatti, durante servizi notturni sulle strade in cui sono stati installati i sistemi tutor, ha multato quattro automobilisti per aver superato la linea continua, per un importo di 54 euro ciascuno e la perdita di due punti sulla patente. Un trucco, quello di invadere la corsia opposta alla propria marcia, usato per evitare i sensori dei tutor e impedire così la rilevazione di velocità.

Fonte Ansa

Ferrara, 24 maggio 2015