Confonde freno e acceleratore, un terribile incidente durante il parcheggio

volante auto guida
Stava cercando di parcheggiare l’auto nel vialetto di casa quando improvvisamente ha sbagliato manovra finendo per investire mortalmente il marito. È la terribile tragedia familiare che giovedì scorso ha coinvolto un uomo argentino di 65anni e la moglie 63enne. Come riportano i media locali, la donna, la signora Hilda Ruiz, era alla guida dell’auto di famiglia e stava parcheggiando la vettura proprio davanti alla sua abitazione a San Miguel de Tucuman, in Argentina. La donna stava seguendo le indicazioni del marito per posteggiare correttamente l’auto quando ha improvvisamente accelerato investendo il malcapitato. Inutili i tentativi di soccorso prima da parte dei familiari e successivamente dai sanitari giunti sul posto, per l’uomo non c’è stato nulla da fare ed è morto sul colpo. Per la polizia argentina che ora indaga sul caso si è trattato di un incidente. In particolare dopo i primi accertamenti gli inquirenti credono che la donna abbia confuso acceleratore e freno accelerando involontariamente. Contro di lei ora si procede con l’accusa di omicidio colposo

25 maggio 2015
(fonte FanPage)
AP