Donna di trecento chili soccorsa da un’ambulanza «extra large»

ambulanzaobesi
Una donna che pesa 300 chilogrammi e che aveva febbre alta ed insufficienza respiratoria è stata soccorsa oggi a Eboli, nel Salernitano, con la nuova ambulanza dell’Humanitas per i grandi obesi.

I sanitari sono stati allertati dai familiari della donna che è stata ricoverata nel Reparto di Rianimazione dell’ospedale ebolitano. Il mezzo adibito al trasporto di obesi può ospitare pazienti che pesano fino a 350 kg rispetto ad una normale lettiga. Insieme con i sanitari sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

Salerno, 25 maggio 2015

(fonte IlMattino)

AP