Mogherini, priorità è salvare chi muore

Ogni Stato Ue deve farsi carico delle proprie responsabilità

mogherini

“Il compito più urgente, oggi, è quello di salvare chi rischia la vita nelle acque del Mediterraneo, di salvare chi muore. Tutto il resto è secondario, ma allo stesso tempo altrettanto imprescindibile”. Ne è convinta Federica Mogherini, Alto Rappresentante per la politica estera Ue, alla Stampa estera dove ha ricevuto il Premio Ispi. La sfida dell’Europa è “soprattutto interna” perché “è ora che che ciascuno Stato sia pronto a farsi carico delle responsabilità che tutti insieme condividiamo”.

26 maggio 2015

(fonte ANSA)

AP