Presidente di seggio sorpreso a fotografare la scheda: dimissioni e denuncia

poli 4

Presidente in una sezione, è andato a votare in un altro seggio, quello di appartenenza. E dalla cabina è giunto chiaro e distinto il click della funzione foto del telefonino, avvertito da tutti gli scrutatori e dallo stesso vice questore Sergio Di Mauro, dirigente del commissariato di Afragola, che si trovava nell’edificio scolastico di Cardito, dove si vota oltre che per l’elezione del presidente della Regione Campania, anche per il rinnovo del sindaco e consiglio comunale.

Inevitabile è scattao il controllo degli agenti. L’uomo, uno stimato professionista di Cardito, presidente della sezione uno, iscritto nelle liste degli elettori della quarta, ha farfugliato qualche scusa, che non gli ha evitato una denuncia penale e le immediate dimissioni. Al momento gli inquirenti escludono il voto di scambio e propendono per l’inspiegabile gesto commesso per una sciocca bravata.

Fonte Il Mattino

Napoli, 31 maggio 2015