Sabato sera di sangue: donna passeggia col marito: colpita da proiettile, è grave. Arrestato carabiniere in pensione

Immagine

Sabato sera di sangue ad Acerra. Una donna è stata colpita da un proiettile nella centralissima piazza Castello, mentre passeggiava col marito. La donna, 40 anni, Maria Vittoria De Mase, è stata colpita all’addome e trasportata in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli. La signora stava passeggiando col marito, Girolamo Castiello, 46 anni, già noto alle forze dell’ordine. Sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato un loro collega in pensione, accusato di aver sparato contro la donna.
Fonte Il Mattino

Napoli, 31 maggio 2015

CP