Emergenza rifiuti, il pm chiede assoluzione per Bassolino e Pansa

Immagine

Assoluzione perchè il fatto non sussiste per tutti gli imputati a giudizio, tra cui l’ex governatore ed ex commissario straordinario per l’emergenza rifiuti Antonio Bassolino e per l’ex prefetto di Napoli e attuale capo della polizia Alessandro Pansa: è questa la richiesta avanzata dal pubblico ministero Ida Frongillo al termine della requisitoria al processo che si celebra davanti ai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Napoli.

Gli imputati, tra cui anche alcuni sindaci del Napoletano, sono sotto processo per il reato di omissione in atti d’ufficio. Il processo nasce da uno dei tanti filoni di inchiesta avviati negli anni scorsi sulla gestione dell’emergenza rifiuti e i rischi di epidemia legati alla presenza di cumili di immondizia sulle strade di diversi comuni dell”hinterland cittadino. E si avvia ora alle battute conclusive. Questa mattina il pubblico ministero ha preso la parola ripercorrendo le tappi cruciali del dibattimento e ha concluso con una richiesta di assoluzione per tutti gli imputati.

di Viviana Lanza

Fonte Il Mattino

Napoli, 3 giugno 2015