Incidente Roma, verifiche su quarto uomo

Immagine

Continuano le indagini per verificare la presenza di un quarto uomo nell’auto pirata che mercoledì scorso ha travolto 9 persone alla periferia di Roma, uccidendo la colf filippina Corazon Abordo. Mancherebbero gli ultimi tasselli per avere la certezza sul numero delle persone presenti in macchina e stabilire l’identità di un eventuale quarto uomo. Già domani dovrebbero esserci gli interrogatori di garanzia dei due fratelli nomadi, di 17 e 19 anni, fermati ieri dalla Squadra mobile di Roma.
Fonte Ansa

Roma, 3 giugno 2015