La fidanzata 15enne gli confessa di essere incinta, lui prende a calci e pugni

poli 4

“Sono incinta”. E lui prende a calci e pugni la fidanzatina 15enne. È quanto commesso da un minorenne a Ragusa.

Il pestaggio, inoltre, è stato interrotto da due sottufficiali della Squadra Mobile che hanno visto la scena mentre transitavano in via delle Americhe. In base a quanto appurato dalle indagini, la ragazza insisteva per continuare la relazione che il ragazzo voleva invece troncare proprio a causa della gravidanza. Il minorenne è stato denunciato per percosse aggravate, la vittima e’stata riaffidata alla famiglia.

Fonte Il Messaggero

Ragusa, 4 giugno 2015