Scarica elettrica in un campo: un uomo muore folgorato, un altro ferito gravemente

ambulanza2

Tragedia nei pressi della statale 83 marsicana. Un uomo è rimasto ucciso folgorato da una scarica elettrica. Un altro, che era nei pressi, ha riportato gravi ustioni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Benedetto e i vigili del fuoco di Avezzano. Quando gli operatori del 118 sono arrivati sul posto per l’uomo investito dalla scarica elettrica non c’era più niente da fare. Il ferito invece, un 62enne di Celano, è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La vittima è Duilio Angeloni, 40 anni di Celano. Il suo corpo è stato trovato dai carabinieri in un vigneto in cui è situato un traliccio dell’alta tensione. Poco distante dal corpo, è stato rinvenuto un furgone contenente attrezzature da lavoro.

I Carabinieri stanno ancora indagando sui motivi che hanno spinto i due uomini ad avventurarsi nel vigneto che non risulta essere di loro proprietà. L’altro uomo è stato trasportato all’ospedale di Avezzano poiché le sue condizioni sono risultate più gravi di quanto non fossero apparse in un primo momento.

Fonte Il Messaggero

PESCINA (AQ), 6 giugno 2015