Hashish e marijuana nella scatola di scarpe Imprenditore nei guai

poliziaControllo straordinario del territorio da parte del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fabriano. Venerdì 5 giugno, per tutta la giornata, 3 pattuglie di agenti ( in divisa e anche in borghese) hanno effettuato controlli nelle principali vie di accesso alla città. Fermate più di 100 macchine e 150 persone alcune delle quali già conosciute e con precedenti di Polizia. Elevate una decina di contravvenzioni per mancato rispetto del Codice della Strada. I poliziotti hanno effettuato anche due perquisizioni domiciliari con l’ausilio di due unità cinofile della Questura di Ancona. A casa di un imprenditore 49enne, nato in Francia ma da molti anni residente a Fabriano – sono stati rinvenuti 25 grammi di hashish e marijuana e diversi strumenti utili al confezionamento della sostanza stupefacente come coltello, bilancino e cellophane. L’uomo – giù conosciuto come assuntore – nascondeva la droga all’interno di una scatola delle scarpe. E’ stato denunciato. In considerazione del fatto che il soggetto è titolare di un’attività nel comprensorio, è scattata una seconda perquisizione sul posto di lavoro.

7 giugno 2015

IlGazzettino

ER