Libia, in arrivo 14 barconi: a bordo migliaia di migranti

nave inglese

14 barconi alla deriva”. Navi europee impegnate nel salvataggio, ma i migranti saranno fatti sbarcare in Italia.

Migliaia di migranti (3mila secondo l’Unhcr) a bordo di 14 barconi sono alla deriva nel Mediterraneo.

L’allarme arriva dalla nave inglese della Royal Navy HMS Bulwark che sta facendo rotta, assieme ad altre unità europee, verso la Libia “a tutta velocità” per salvarli.

A bordo della Bulwark c’è il ministro inglese della Difesa, Michael Fallon, che ha detto: “È necessario che in tempi brevi altre navi da altre marine europee vengano qui ad aiutare. Dobbiamo condividere più informazioni di intelligence, capire chi è responsabile del traffico di esseri umani e come fanno i quattrini e quindi spazzare via le organizzazioni criminali coinvolte”. Fallon ha poi messo in guardia che l’ondata migratoria potrebbe assumere una dimensione colossale “se l’Europa non si mette d’accordo e inizia ad affrontare il problema alla radice”. Londra ha messo ha disposizione di recente la Bulwark per le operazioni di soccorso dei migranti nel Mediterraneo, ma il governo Cameron ha ripetutamente sottolineato che le persone salvate non saranno accolte in Gran Bretagna, bensì saranno fatte sbarcare in Italia o in Grecia.

di Chiara Sarra

Fonte Il Giornale

Roma, 7 giugno 2015