Obama contro Putin, rivuole fasti Urss

Immagine

Nuovo attacco di Barack Obama al presidente russo Vladimir Putin: sta portando il suo Paese alla rovina economica “nello sforzo di ricreare i fasti dell’impero sovietico”, ha sostenuto il presidente degli Stati Uniti al G7 in Germania. Secca e immediata la replica di Mosca: “Ci riserviamo il diritto di reagire in modo appropriato a tutte le iniziative non amichevoli compiute contro di noi dagli Usa”, si legge in una nota del ministero degli Esteri russo diffusa dalla Tass.

Fonte Ansa

Roma, 9 giugno 2015