Il water si ostruisce: arriva l’idraulico e fanno una scoperta choccante

iguana
Un ospite del tutto inaspettato. Lily Lindquist, 17 anni, e la mamma Marian non potevano credere ai loro occhi quando hanno visto che la causa dell’intasamento del water non era chissà quale oggetto caduto accidentalmente, ma un’iguana rimasta intrappolata.
Domenica Lily, che vive con in genitori in una casa nel verde a Fort Lauderdale, nel sud della Florida, è andata in bagno, ma dopo aver tirato lo sciacquone l’acqua non andava via. Anzi, più insisteva più rischiava di allagare il bagno. Non riuscendo a risolvere il problema ha chiamato la madre, ma anche i tentativi di Marian con uno sturalavandini sono stati vani: a quel punto si è reso necessario l’intervento di un professionista.

Alla loro porta si è presentata Alisa Scott che, con una coclea, una vite idraulica, ha iniziato a “indagare” per capire cosa stesse bloccando il water. Improvvisamente le operazioni sono state interrotte da un urlo agghiacciante proveniente dallo scarico. «È una lucertola» ha esclamato stupefatta Marian. In realtà, si trattava di un’iguana che era rimasta incastrata e non riusciva più a trovare una via d’uscita.

«In 12 anni non mi è mai capitato di vedere una cosa del genere – ha detto Scott , idraulico di professione– Di certo non è una cosa che capita tutti i giorni».

Il rettile è stato inizialmente estratto vivo, ma è rimasto ferito nelle manovre per liberarlo ed è morto poco dopo. «Penso sia entrato da un foro nel soffitto dedicato alla ventilazione – ha detto Marian – Poi ha cercato di fuggire dallo scarico del bagno e invece è rimasto incastrato».

11 giugno 2015

(fonte IlMessaggero)

AP