Morto in gita, Domenico è stato ammesso alla maturità: media dell’8

pagelladomenico
Un 10 in comportamento e la media dell’8 nelle altre materie, a dare il segno di uno studente bravo, come l’hanno descritto nel dolore di una domenica di un mese fa i compagni di classe e gli insegnanti.

Il nome di Domenico Maurantonio, il 19enne deceduto lo scorso 10 maggio dopo essere caduto dal quinto piano di un hotel dove si trovava in gita con la scuola, è nel grande tabellone con gli esiti finali degli ammessi e non ammessi all’esame di maturità. Un grande foglio con i nomi e gli esiti finali anche degli altri 21 compagni della 5 E affisso nella bacheca del liceo scientifico ‘Ippolito Nievo’, a Padova.

Domenico come tutti gli altri compagni accanto ai voti, sulla colonnina finale, ha la parola ‘ammesso’; ma Domenico è stato portato via da una tragedia che non ha ancora un perché, un dramma cui la squadra mobile e la procura di Milano sta cercando da un mese di delineare i contorni, al fine di stabilire se ci siano eventuali responsabilità di terzi.
Anche il legale della famiglia Maurantonio sta cercando di capire cosa sia successo quella notte ed è intenzionato a risentire alcuni compagni e docenti.

11 giugno 2015

(fonte IlMattino)

AP