Accoltella prostituta, arrestato immigrato

carabinieri 4

Un ragazzo 19enne del Gambia, ospite di un centro di accoglienza per richiedenti asilo vicino Roma, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio nei confronti di una prostituta nigeriana 22enne. A quanto ricostruito dai militari di Castelnuovo di Porto, il ragazzo due giorni fa ha accoltellato la ragazza su via Tiberina con una lama di 10 centimetri, colpendola diverse volte sul corpo e al collo. La giovane, trasportata in ospedale, è stata giudicata guaribile in 21 giorni. Ancora da chiarire le cause dell’aggressione.

 

Fonte Ansa

Roma, 12 giugno 2015