Litiga con i nipoti e ferisce con un pezzo di vetro un 15enne

cara 4

Marano. Litiga per futili motivi con i nipoti, colpendo un 15enne con un pezzo di vetro ricavato dal danneggiamento di un mobile e provocandogli una profonda ferita da taglio. E’ stato arrestato stanotte dai carabinieri della locale tenenza, con l’accusa di lesioni aggravate e danneggiamento, C.B., 20 anni, un detenuto ai domiciliari residente in via Roma.

Al minore colpito con violenza sono state diagnosticate ferite da taglio giudicate guaribili in 8 giorni. Il giovane e altri minori protagonisti involontari della vicenda sono stati affidati alla “sorellastra” dell’arrestato. C.B., già finito in passato nel mirino delle forze dell’ordine, è stato condotto dai militari dell’Arma, guidati dal tenente Francesco Tessitore, nel carcere di Poggioreale.

di Ferdinando Bocchetti

Fonte Il Mattino

Napoli, 27 giugno 2015