CAMORRA: CARABINIERI INTERROMPONO “SUMMIT” A GIUGLIANO, UN ARRESTO

cara 4

Un “summit” di camorra interrotto dall’intervento dei carabinieri in un complesso residenziale a Giugliano in Campania (Napoli). I militari hanno fatto irruzione sorprendendo all’interno del complesso A.D.F. 45enne già noto alle forze dell’ordine ritenuto elemento di spicco del clan camorristico Contini, un incensurato 47enne del luogo considerato contiguo ai Mallardo, un 53enne napoletano e un 28enne ritenuti affiliati al clan Contini e due fratelli, di 57 e 54 anni, uno dei quali ritenuto affiliato di spicco del clan Tolomelli.

 

Fonte Adnkronos

Napoli, 28 giugno 2015