Grecia, nuovo stop da Bruxelles: “Condizioni di Atene non bastano”

Immagine

Continua il braccio di ferro tra Atene e Bruxelles. Dopo la lettera in cui il premier greco Alexis Tsipras annunciava di accettare le condizioni poste dall’Ue, rilanciando però su alcuni punti, dall’Ue arriva l’ennesimo alt: “Non basta per riportare le finanze greche a standard accettabili e riaprire il negoziato”. Intanto, migliaia di pensionati sono in fila davanti alle banche aperte per il solo pagamento in contanti delle pensioni. Nel pomeriggio l’Eurogruppo che potrebbe essere decisivo.

 

Fonte Tgcom24

Roma, 1 luglio 2015