Bimbo rischia di annegare: salvato da un carabiniere

fedeli (7)

Bimbo di cinque anni rischia di annegare: salvato da un carabiniere. E’ successo a Cellole, in località Baia Felice: il piccolo era in mare e mentre giovava con altri bimbi, ha rischiato di annegare. Alcuni bagnanti si sono resi conto di ciò che stava accadendo ed hanno iniziato ad urlare. Oltre al bagnino, è immediatamente intervenuto un appuntato dell’Arma, in servizio presso la compagnia dei carabinieri di Sora, che stava trascorrendo le vacanze a Baia Felice. Il piccolo è stato portato sul bagnasciuga dove il militare gli ha praticato le operazioni di primo soccorso e lo ha rianimato. Poi trasportato presso l’ospedale civile San Rocco di Sessa Aurunca dove si trova tutt’ora ricoverato nel reparto di pediatria. Le sue condizioni rassicuranti: non è in pericolo di vita.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Baia Domitia.

Fonte Il Mattino

Caserta, 4 luglio 2015