Lascia la figlia di 2 anni in auto e va a fare shopping

Tragedia sfiorata sabato sera a Bolzano, dove la polizia ha salvato una bambina di due anni che era rimasta sola in un’auto in un parcheggio sotterraneo della città. A lasciare la piccola sola in auto è stata la madre, una donna ungherese che, da quanto si è appreso, si era allontanata per andare a fare shopping in città. La donna aveva chiuso sua figlia in auto, con i finestrini chiusi nonostante il gran caldo di questi giorni, per poi andare via.

La bambina respirava a fatica – A salvare la piccola sono stati gli agenti che, intorno alle 19, hanno trovato la bimba nel parcheggio che in auto già respirava a fatica. Si trovava chiusa in auto già da circa un’ora. I poliziotti hanno dunque rotto il finestrino dell’auto e hanno tirato fuori la bambina, poi portata in ospedale. Sua madre è stata denunciata per abbandono di minore.

6 luglio 2015

fonte FanPage

AP