Bimba di 8 anni muore colpita dall’elica di una barca, imbarcazione in fuga

Immagine

Una bambina di 8 anni è morta nelle acque antistanti Santa Margherita di Pula (Cagliari), sulla costa sud orientale della Sardegna, tranciata dalle eliche di un’imbarcazione. Secondo quanto si è appreso la piccola si era appena tuffata dalla barca insieme al padre. La barca che l’avrebbe colpita si è allontanata subito dopo il fatto. Stanno tentando di rintracciarla i Carabinieri di Cagliari, a bordo di una motovedetta impegnata nella perlustrazione della costa sudoccidentale dell’Isola.

La bimba e i genitori sono sardi, residenti ad Assemini (Cagliari). Oggi la gita in mare con un’imbarcazione di 14 metri. L’incidente è avvenuto intorno alle 17.30. Il 118, chiamato subito dopo il fatto, ha tentato invano di salvare la piccola, ma le ferite inferte dall’elica avevano ormai compromesso gli organi vitali.

 

Fonte Ansa

Cagliari, 09 luglio 2015