Dopo aver visto la sua foto segnaletica ha scritto un messaggio agli agenti

daniel
Probabilmente non molto prudente, ma sicuramente “originale”. Daniel Damon, 25enne ricercato dalla polizia australiana perché accusato di traffico di droga, non avrebbe gradito la foto segnaletica apparsa sul profilo Facebook della polizia e così, sul social network, ha contattato gli agenti chiedendo di cambiarla. “Potreste usare un’immagine migliore? Questa è una foto segnaletica orribile”, ha scritto infatti qualcuno a nome di Daniel Damon. E gli agenti, da parte loro, hanno replicato: “Ciao Daniel, potresti visitare la più vicina centrale dove troveremo il modo di scattarti una nuova foto”. Il latitante vanitoso a quel punto ha scritto: “Ho in programma di farlo quando avrò messo in ordine un paio di cose, lasciatemi trovare un avvocato, intanto organizzate tutto”. Attualmente il 25enne è ancora in fuga.
9 luglio 2015
fonte FanPage
AP