Evaso dai domiciliari, arrestato romeno al confine

volanti polizia notte pattuglie

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio espletati dalla Polizia di Stato, ieri sera intorno alle 20 una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera di Ponte Chiasso procedeva al controllo di una Mercedes classe A al valico di Brogeda proveniente dalla Svizzera. A bordo 4 cittadini romeni tra cui uno, 25 anni, risultava positivo in banche dati. Dai riscontri AFIS effettuati negli uffici della polizia di frontiera, l’uomo risultava latitante da quasi un anno giacché destinatario di ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano il 1° agosto 2014. In particolare lo straniero, ai domiciliari per furto in un’abitazione di Limbiate (MB), si era reso irreperibile e pertanto l’autorità giudiziara aveva applicato la custodia cautelare in carcere. Conclusi gli adempimenti, la Polizia conduceva il 25enne alla casa circondariale di Como.

Como, 09 luglio 2015