Sorpresi a rubare, spezzano un dito a un poliziotto

poli 4

Sorpresi a rubare, baby ladri spezzano un dito a un poliziotto nel tentativo di scappare. L’agente era intervenuto, insieme ad un collega, al supermercato Panorama di viale della Repubblica dove due giovani ladri stavano rubando alcolici: si trattava di un ragazzino italiano di neppure 13 anni e di un 22enne originario del Burkina Faso. Proprio l’africano, cercando di ribellarsi all’agente, gli ha afferrato alcune dita della mano, torcendogliele violentemente. Per lo straniero è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e furto in concorso. Per il giovane italiano, minore dei 14 anni, impossibile procedere in nessun modo. L’agente di 37 anni ha riportato la frattura del quarto metacarpo della mano destra con sospetta lesione ai tendini: 40 i giorni di prognosi. Dovrà essere sottoposto ad una delicata operazione chirurgica.

 

Fonte La Tribuna di Treviso

treviso, 09 luglio 2015