Armi: sparano con pistole artigianali, 3 arresti

cara 4

Sparavano con armi di fabbricazione artigianale, forse per provarne l’efficienza, tre persone arrestate dai carabinieri a San Cono (Catania). I tre sono gli incensurati di 54 anni, 29 anni e 25 anni, i primi due di San Cono e il terzo romeno. Sono accusati di flagranza per concorso in porto illegale di armi da sparo clandestine e munizionamento. I militari li hanno fermati la scorsa notte, durante un pattugliamento in contrada Pozzo Lupo, dove stavano sparando con armi delle quali hanno tentato di disfarsi quando sono stati sorpresi. Sequestrati pistole e una cinquantina di cartucce a pallini calibro 36, di cui alcune gia’ esplose, 2 torce a led frontale e 4 batterie a led. Gli arrestati, su disposizione del magistrato, sono stati tutti assegnati ai domiciliari.
Fonte Agi

Catania, 11 luglio 2015