Incide iniziali sul Colosseo: denunciato 22enne turista libanese

cara 4

Ha fatto in tempo a scrivere alcune lettere su un pilastro del Colosseo, ma il personale di vigilanza lo ha subito fermato. Protagonista dell’atto vandalico, l’ennesimo compiuto sull’Anfiteatro Flavio, è un giovane libico di 20 anni sorpreso a incidere con un sasso sul travertino del monumento verso le 15 di oggi. Il giovane ha fatto in tempo a scrivere “Hea”, forse le iniziali del suo nome.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri che lo hanno portato via.

Fonte Ansa

Roma, 11 luglio 2015