Ballon, la pericolosa droga che circola tra i giovani

ballon

Si assume da un palloncino colorato attaccato a un contenitore metallico egli effetti, dicono, sono devastanti.  Si chiama “ballon” ed è il nuovo tipo di droga sintetica che si sta rapidamente diffondendo tra i giovani che affollano specialmente la costa croata nei mesi estivi. La diffusione è stata accertata dalla Questura di Trieste, come scrive Il Friuli. L’assunzione della droga avviene con una procedura specifica. Prima si fa gonfiare il palloncino e successivamente da questo viene inalata l’aria con la sintesi dello stupefacente – la nitroxidina – dagli effetti simili all’ecstasy e la cui assunzione può quindi provocare serie danni.

“La Questura ricorda che il personale della Polizia del Servizio per la Cooperazione Internazionale, assieme agli omologhi croati, prosegue nell’attività di controllo e assistenza ai turisti nelle città di Rovigno, Spalato, Dubrovnik e sull’isola di Pag, da molti ribattezzata la ‘Ibiza’ croata, dove si riversavano ogni estate migliaia di giovani, moltissimi gli italiani, attratti dalla vita notturna e dai deejay di fama internazionale. La maggior parte dei turisti provenienti dall’Italia arriverà in Croazia nel mese di agosto, durante il quale sono previsti i maggiori eventi dei vari festival musicali internazionali, dove sono presenti poliziotti di altri Paesi e le pattuglie congiunte italo-croate”.

13 luglio 2015

fonte FanPage