Paura sulle spiagge, bagnanti in fuga

Terracina, comune e località di mare nel basso Lazio, in provincia di Latina, quest’anno ha vinto per la prima volta la prestigiosa Bandiera Blu. Ma da alcune giorni in acqua sono comparse macchie gialle e schiumose, per giunta maleodoranti. Bagnanti, operatori turistici e istituzioni preoccupati.
terracina

Terracina, comune e località di mare nel basso Lazio, in provincia di Latina, quest’anno ha vinto per la prima volta la prestigiosa Bandiera Blu, l’ottava nel Lazio, assegnata solo alle spiagge e alle acque più pulite della penisola. Un riconoscimento che non deve però aver portato fortuna: da alcuni giorni infatti le acque a ridosso della spiaggia sono coperte da macchie gialle e schiumose, la cui natura non è ancora chiara, ma che intanto ha fatto scappare numerosi bagnanti e allertare le istituzioni. Una delle ipotesi è che si tratti del risultato della rottura di qualche condotto fognario che sia finito in mare, o peggio di un massiccio sversamento illegale.

Ecco come ha raccontato la situazione una bagnante all’agenzia di stampa Adnkronos: “In alcuni punti si sente anche cattivo odore  e la mancanza di corrente marina non lascia ben sperare in una soluzione del fenomeno. Oltretutto c’è preoccupazione a immergersi in queste condizioni”. Mobilitata l’Arpa del Lazio che ha preso dei campioni dell’acqua e che entro pochi giorni saprà informare cittadini e istituzioni sulla natura delle macchie comparse in acqua.

17 luglio 2015

fonte FanPage

ap