Finto volontario onlus si intasca le donazioni, denunciato

cara 4

Si spacciava per volontario di una onlus ma, in realtà, si intascava le donazioni raccolte. Un pregiudicato di 44 anni residente a Mondovì, nel Cuneese, è stato denunciato dai carabinieri, intervenuti dopo la segnalazione al 112 di un commerciante. L’uomo, già arrestato in passato per analoghi reati, aveva con sé un tesserino contraffatto con la sua fotografia e alcuni volantini di una onlus che utilizzava per trarre in inganno le persone e chiedere loro denaro per opere di utilità sociale. Sequestrati anche 150 euro, custoditi in diverse buste e provento dell’attività. Le indagini dei carabinieri di Saluzzo sul suo conto, e sulla fantomatica onlus, proseguono per fare maggiore chiarezza sui contorni di quella che sembrerebbe una vera e propria truffa di cui sarebbero rimasti inconsapevolmente vittima parecchi cittadini.

SALUZZO (CUNEO), 19 luglio 2015