Ragazza si sdraia nuda sul letto: il vicino la riprende dal balcone di fronte

Esce dalla doccia, va in camera da letto, si sdraia per qualche minuto nuda sul suo letto e poi si veste per uscire con il suo fidanzato. La ragazza, 32enne di Legnano, non si accorge però che dal balcone di fronte qualcuno si sta godendo lo spettacolo spiando dalla finestra e riprendendo il tutto con un cellulare.
nuda
Esce dalla doccia, va in camera da letto, si sdraia per qualche minuto nuda sul suo letto e poi si veste per uscire con il suo fidanzato. La ragazza, 32enne di Legnano, non si accorge però che dal balcone di fronte qualcuno si sta godendo lo spettacolo spiando dalla finestra e riprendendo il tutto con un cellulare. Se ne accorge invece il fidanzato che prima comincia a litigare con il vicino dal balcone e poi scende in strada e gli citofona. L’episodio è accaduto domenica pomeriggio a Legnano, nel quartiere di via Porta.

Il vicino, un ragazzo di 29 anni, ha negato tutto quando è arrivata una volante della polizia. “Non ho ripreso niente. Stavo solo guardando il cellulare, è lui che ha immaginato tutto”, ha raccontato agli agenti. Nel suo telefonino, effettivamente, non c’era traccia del filmato anche se il ragazzo avrebbe avuto tutto il tempo necessario per cancellarlo. Il 29enne è stato redarguito dagli agenti ma non sono stati presi provvedimenti. Il fidanzato della ragazza ha sporto successivamente denuncia nei suoi confronti.

21 luglio 2015

fonte FanPage