Incendio nella notte in un bar

volanti polizia notte pattuglie

 

Sono stati messi in salvo dagli agenti della Polizia di Stato intervenuti.

Anziani – uno dei quali non autosufficiente – hanno attirato l’attenzione dei soccorritori giunti in aiuto causa la notevole nube di fumo che si era innalzata e distribuita in tutto lo stabile.

L’incendio è divampato intorno all’una della scorsa notte all’interno di un bar in via Val Padana; all’arrivo dei Vigili del Fuoco e delle Volanti della Polizia di Stato, le fiamme lambivano il piano superiore con il fumo che aveva già raggiunto tutti i piani del palazzo.

Immediate le operazioni di evacuazione di tutti i 7 piani, oltre 100 i cittadini in strada; ispezionando tutte le scale, gli agenti del Commissariato Vescovio si sono “imbattuti” in un appartamento da cui una coppia di anziani non riusciva autonomamente ad uscire.

Dopo lo spegnimento dell’incendio e la verifica dell’agibilità dell’intero stabile, tutti gli inquilini, compresa la coppia di anziani, sono stati fatti rientrare nelle proprie abitazioni.

Alcuni poliziotti al termine dell’intervento sono stati visitati, ed alcuni messi a riposo medico, dai sanitari del “118” a causa dell’inalazione del fumo.

Roma, 15 settembre 2015